FANDOM


Dishonored icon renderDishonored game of the year edition iconDishonored Le Streghe Di Brigmore icon render

Edgar Wakefield è stato il comandante in seconda delle Anguille Morte, sotto al comando di Lizzy Stride. Quest'ultima una volta uscita dalla Prigione di Coldridge chiese a Daud di assassinarlo.

Biografia

Le Anguille Morte hanno sentimenti contrastanti da quelli di Wakefield, alcuni credono che egli è "sopra a ogni cosa", come i Cappellai minacciano la sopravvivenza della banda e conflitto tra le due bande continua a crescere.

La banda Anguille Morte dovette far fronte alla nuova variazione di autorità. Le Anguille Morte criticano Wakefield per non mantenere la parola quando si effettua un accordo, definendolo un "baro", e anche notare che lui non "si diverte" come Lizzy ha fatto quando era al comando. Un Anguilla rivela che Wakefield ha, in passato, aveva lealtà verso Lizzy infilando nei sacchi e gettati fuori bordo nel fiume, suggerendo che Wakefield può contare di più sulla paura di fedeltà per mantenere i membri della banda in riga. Egli, tuttavia, ha un paio di sostenitori, come la panoramica e Annabelle.

Una spia dei Cappellai osserva che "Wakefield è stato il capo che non era più leale nei confronti di Lizzy e inseguirli fuori o farne di loro un esempo uccidendoli", ha molto più di una presa su questa banda, e le cose sono suscettibili di volare a pezzi, e in effetti, Wakefield confessa che iniziando a pensare un po' di più. L'immagine di Edgar venne ulteriormente danneggiata dopo il recente furto di bobina del motore di Ondina dai Cappellai.

Fonte

Vedi altro