FANDOM


Dishonored Le Streghe Di Brigmore icon render

Sacerdote Pradclif

Sacerdote Pradclif.

Il Sacerdote Pradclif è un personaggio secondario trovato nel DLC di Dishonored, Le Streghe di Brigmore.

Biografia

Prima che Daud lo trovasse, a Pradclif vennero assegnate le proprietà all'interno e intorno al Distretto Mutcherhaven per cercare segni di eresia. Comunque, egli venne catturato dalle Streghe di Brigmore insieme ad uno dei suoi compagni, il Sacerdote Marcus. Dopo essere stato costretto a mangiare il suo compagno Sacerdote, Pradclif venne interrogato, ma le streghe non poterono ottenere nessuna informazione da lui, e una delle streghe affermò che egli fu "ben addestrato".

Le Streghe di Brigmore

Il Sacerdote Pradclif può essere trovato al secondo piano della Villa Brigmore in una stanza, seduto su una lenzuola insanguinata. I resti del suo compagno possono essere trovati lì vicino. Pradclif è poco lucido, per lo più che piange e implora, dicendo che non vuole mangiare più.

Se Daud parla con lui, Pradclif gli parlerà del dipinto di Delilah Copperspoon su Emily Kaldwin, rivelando i piani del capo della congrega. Le Streghe di Brigmore hanno avuto successo nel rovinare Pradclif, così egli rinuncia alle Strutture, all'Ordine e all'Abbazia, e poi viene ucciso da una strega subito dopo. Comunque, Pradclif può essere salvato se Daud interferisce e lo rende inconscio prima che arrivi la strega.

Curiosità

  • Una nota a Pradclif può essere trovata nel piccolo capanno di pietra fuori la villa, in cui il suo compagno Sacerdote Bertram gli augura buona fortuna sulla sua missione, dicendo di avergli mandato una copia delle Sette Strutture nella speranza che è tutto ciò di cui si dovrà preoccupare.

Vedi Altro