FANDOM


Dishonored icon renderDishonored game of the year edition icon

Senza Onore è la prima missione di Dishonored.

Descrizione

Sono passati sei mesi da quando il Capospia di Corte ti ha accusato di aver assassinato l'Imperatrice e di aver cospirato per rapire sua figlia Emily, legittima erede al trono. Sei rinchiuso nella prigione di Coldridge e il momento della tua esecuzione si fa sempre più vicino.

Missione

Prigione di Coldrige

Senza Onore messaggio

Corvo trova la chiave e un messaggio.

Alla vigilia dell'esecuzione di Corvo Attano, un ufficiale consegna un vassoio di cibo nella sua cella e lo esorta a mangiare, dicendo che il pasto "viene da un amico." Nascosto sotto il pane, sul vassoio vi è un messaggio anonimo e la chiave della cella di Corvo. Seguendo le istruzioni scritte sul messaggio, l'obiettivo è quello di prendere l'esplosivo e fuggire dalla prigione.

Fuori dalla cella c'è un tavolo con sopra una spada. Nel corridoio a seguire ci sono 3 guardie, di cui 2 impegnate nella conversazione, che pattugliano la zona. La prima guardia può essere neutralizzata e il suo corpo nascosto, ma per sistemare le altre Corvo deve aspettare fino alla fine dalle loro conversazione per poter stordirle o oltrepassarle senza essere notato.

C'è un ponte sopra il corridoio che conduce alla passerella del cortile, a cui si può accedere tramite l'arrampicata o salendo le scale. Fatta l'arrampicata, una pistola può essere presa da un porta-armi, insieme ad alcune scatole di cibo e monete.

Esplosivo a orologeria

La porta alla fine del ponte è bloccata, e Corvo deve borseggiare la guardia sul ponte per procurarsi la chiave. Fatto questo, la passerella conduce ad una stanza con un'altra guardia e due porte: la stanza degli interrogatori e il cortile. Quest'ultimo sarà bloccato per il momento, finché l'obiettivo attuale non sarà completato. Per fare questo, Corvo deve entrare nella stanza degli interrogatori per recuperare l'esplosivo a orologeria che è contenuto all'interno della cassaforte in fondo alla stanza.

Hackworth

Due guardie conversano nel cortile.

Dopo il recupero dell'esplosivo, Corvo noterà una delle guardie inferiori che entra nel cortile, dove ha inizio una conversazione con un'altra guardia di nome Hackworth. Corvo può intrufolarsi intorno a loro nascondendosi dietro i diversi ostacoli nel cortile, oppure neutralizzare le stesse guardie. Da questo punto, egli può prendere le scale all'altra estremità del cortile, che portano alla sezione della sala comandi della prigione.

Nella sala comandi, ci saranno due opzioni disponibili per Corvo:

  • egli può mettere fuori combattimento le guardie nella stanza e tirate la leva per aprire la porta in fondo al corridoio;
  • egli può salire su alcuni tubi di fronte agli uffici e passare nella stanza accanto senza essere notato.

Se un corpo è già posizionato di fronte alla cella di Corvo, esso può attirare l'attenzione delle guardie e attirarle lontano.

Coldridge sala d'ingresso - Senza Onore

Corvo arriva all'ingresso della Prigione di Coldrige.

Nella stanza successiva Corvo avrà bisogno di neutralizzare le due guardie presenti per poter quindi piantare l'esplosivo sulla porta per scappare. Se Corvo utilizza la leva in questa stanza per chiuderla dietro di sé, questo ostacolerà le guardie rimaste nella struttura che cercheranno di entrare in seguito all'esplosione, dando Corvo più tempo di fuggire o nascondersi.

Quando la porta della prigione viene distrutta, Corvo deve tuffarsi in acqua e nuotare verso l'ingresso delle fogne.

Fogne di Dunwall

Fogne di Dunwall - Senza Onore

Poco dopo l'ingresso nelle fogne, ci sarà una nota, così come un cancello chiuso a una cella che blocca il percorso. Corvo dovrà scalare la cella e strisciare attraverso il piccolo spazio in alto. Uno sciame di ratti è presente sotto, così come due guardie sul lato opposto, dietro ad un'altra porta della cella che possono essere sentite parlare di Corvo. Appena Corvo si avvicina a quella porta, le guardie la apriranno e verranno attaccati e consumati dai ratti.

Corvo può quindi scendere dalla parte superiore della cella e tuffarsi in acqua nelle vicinanze. Nuotando attraverso l'uscita della fogna, ci saranno un paio di morti abbracciati insieme con un diario accanto a loro. A seguito di questo, vi è una manovella che Corvo deve girare per poter proseguire, che può essere azionato togliendo il corpo appoggiato su di esso. Questa manovella aprirà un passaggio a una cisterna, dove alcune guardie della Milizia gettano due cadaveri dall'alto.

Fogne di Dunwall - Senza Onore 2

I ratti divorano i cadaveri.

Corvo deve evitare i ratti, passando intorno alla zona, per poi rapidamente farsi strada sulla piattaforma al centro. Qui egli può raccogliere e lanciare uno dei cadaveri lontano dalla manovella per distrarre i ratti, dandogli l'opportunità di aprire il cancello.

Progredendo, Corvo dovrà salire su una catena, dove alcuni elementi in alto possono essere saccheggiati. Tuttavia, Corvo deve essere prudente nella zona, poiché sono presenti delle trappole che si attivano se i fili vengono sfiorati. Per disattivarle, egli può gettare un po'di detriti, come una bottiglia vuota su un filo o interagire con il filo e schivare fuori dalla traiettoria del proiettile lanciato. In alternativa, si possono individuare i lanciatori e disattivarli, raccogliendo così i dardi incendiari.

Corvo poi trova un baule con le armi, una chiave e un messaggio dai Lealisti che afferma che una balestra e una spada sono stati costruiti per uso personale. A seguito di questo, Corvo può aprire la porta accanto a lui con la chiave in dotazione.

Samuel vicino la barca

Corvo raggiunge Samuel.

Dopo aver fatto scorrere sotto una trappola, il prossimo gruppo di guardie nelle fogne può essere neutralizzato come al solito o evitato completamente nuotando sott'acqua o passando sui tubi di sopra. A seguito dell'interazione di Corvo - o non-interazione - con loro, solo un breve tunnel lo separa dall'uscita della fogna. Samuel Beechworth sarà in attesa lì per trasportarlo al Hound Pits Pub.

Post-Missione

Hound Pits Pub

Appena Corvo si avvicina al Hound Pits, Samuel racconta a Corvo sui Lealisti e sul loro piano, ricordando che si nascondono "proprio sotto il naso del Lord Reggente." Anche se preoccupa la rottura della Milizia in un solo giorno, Samuel racconta a Corvo della sua fede nell'Ammiraglio Havelock, assicurandogli che l'Ammiraglio sarà in grado di aiutare Emily e farla salire sul trono.

Pendleton e Havelock - Senza Onore

Corvo incontra Pendleton e Havelock.

Il cantiere all'Hound Pits è relativamente deserto, e gli unici segni di vita provengono dalla bottega di Piero. Entrando nel pub, Corvo incontra l'Ammiraglio Havelock e Lord Treavor Pendleton che discutono di Corvo e dei loro piani. Havelock chiede a Pendleton se ha mai ucciso nessuno, alla quale l'aristocratico rispose "solo con la mia intelligenza".

Quando Corvo si avvicina ai due, essi si presentano e informano Corvo dei propri piani generali, dopo di ché egli può esplorare la zona. L'Ammiraglio gli consiglia di conoscere Piero, che può essere trovato dando gli ultimi ritocchi alla maschera di Corvo. Dopo aver ricevuto la sua maschera, Corvo può parlare con Cecelia, che lo conduce al piano superiore nel suo alloggio, dove ha la possibilità di addormentarsi.

In un altro luogo...

Sogno - Marchio - Senza Onore

Il Marcio appare sul dorso della mano di Corvo.

Corvo si risveglia in una versione leggermente diversa del suo alloggio, in cui le finestre sono scure e la pioggia può essere ascoltata non conforme. Sul resosi conto che qualcosa non va, Corvo si alza dal letto e scopre che l'Hound Pits è scomparso, e lui è in un bizzarro luogo etereo - l'Oblio. Uscendo dall'alloggio e salendo le scale, Corvo incontra l'Esterno, il quale gli dona il suo Marchio e gli mostra come usare la Traslazione e, oltre a quelli, egli gli dona un regalo, "Il Cuore di un essere vivente", che può guidare Corvo attraverso le sue missioni.

Il sogno finisce quando Corvo, dopo aver raccolto la prima runa, ha incontrato l'ultima volta l'Esterno.

Missioni Secondarie

  • Dopo che Corvo ha ritirato le nuove armi nelle fogne, nella stanza successiva è presente una cassaforte. Il codice è scritto dietro ad una fila di bottiglie vuote sullo scaffale difronte.
  • Nella parte finale delle fogne sorvegliata dalle guardie, è presente un nascondiglio protetto da alcune barre di legno; dentro di esso sono presenti una lettera e oggetti collezionabili. Per raggiungerlo, Corvo deve passare sui tubi sopra le guardie e saltarvi dentro, altrimenti deve rompere la barriera, rischiando di allertare le guardie nelle vicinanze.
  • Uscito dalle fogne, Corvo può immergersi nell'acqua, dove può trovare un forziere contenente 80 monete.

Azioni Speciali

  • Cassaforte di Jelly aperta
  • Camera dell'eremita scoperta
  • Tesoro sommerso trovato

Note sulla Missione

  • Mani Pulite: prima di mettere l'esplosivo sulla porta, se Corvo pone i corpi delle guardie neutralizzate nel cassonetto vicino alla porta, l'esplosione può ucciderle, bloccando il trofeo.
  • Fantasma: al momento dell'esplosione, alcune guardie all'esterno della prigione vengono allertate così come le guardie rimaste nella prigione: per evitare di essere scoperto, Corvo deve trovare un nascondiglio utile e aspettare che il livello della consapevolezza dei nemici si annulli per poter proseguire.

Curiosità

  • Se Corvo ha ucciso diverse guardie presso la prigione, nelle fogne è possibile sentire alcune guardie discutere degli atti di Corvo al Coldridge.

Galleria